REGIONE BASILICATA –  Concessione di contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all’estero per gli anni accademici 2015/2016 e 2016/2017

TIPOLOGIE DI MASTER AMMESSI
I master per i quali è possibile richiedere i contributi sono esclusivamente “master universitari di primo livello e master universitari di secondo livello”, ex articolo 3, comma 9, Decreto 22 ottobre 2004, n. 270 avviati:
a) per l’anno accademico 2015/2016, che non si siano conclusi con il conseguimento del titolo finale alla data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sul presente avviso;
b) per l’anno accademico 2016/2017, già avviati o da avviarsi entro il 31 gennaio 2017;
c) da Università italiane o estere pubbliche o private legalmente riconosciute che prevedono il rilascio del titolo accademico avente valore legale e la valutazione di almeno 60 CFU (crediti formativi universitari) o 60 ECTS (European Credit Transfer System) ovvero un volume di lavoro di apprendimento, espresso attraverso altri sistemi di conteggio a 1500 ore, comprese le ore di studio individuale, da concludersi con l’acquisizione del titolo entro il 31 dicembre 2017, e non prima della data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sul presente Avviso, con la presentazione dell’intera documentazione entro il 31 gennaio 2018 .
I vincoli di durata dei master di cui sopra si applicano anche agli interventi di formazione erogati in modalità on line-mista, precisando che si intendono ore di formazione in aula le ore di effettiva presenza. Pertanto, per detta tipologia di Master erogata in modalità on-line mista , nel caso in cui le ore di formazione in presenza siano inferiori al 50% della durata complessiva del corso lo stesso è considerato “ Master totalmente on-line “.
Tutti i master devono prevedere il rilascio di un attestato finale (conseguimento del titolo), al termine del percorso formativo.
Sono esclusi dai contributi di cui al presente avviso i corsi di laurea, i corsi di laurea magistrale, i corsi di specializzazione universitaria, i dottorati di ricerca, i master o corsi di perfezionamento rientranti nel sistema ECM disciplinato dalla legge 24 dicembre 2007 n. 244, comma 357 art. 1, i corsi di perfezionamento di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio delle professioni o finalizzati all’iscrizione ad albi professionali ed ai concorsi pubblici, i corsi di perfezionamento post- universitario che non rilasciano un titolo accademico.

CHI PUO’ PARTECIPARE?

Possono presentare la domanda i candidati che:
a) risultino disoccupati o inoccupati alla data di avvio del master secondo la normativa vigente. Tale condizione deve essere verificabile presso i Centri per l’impiego di appartenenza ed essere conservata per tutta la durata del master, sino allo svolgimento dell’esame finale per il conseguimento del titolo;
b) risultino in possesso di un titolo di laurea (diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea triennale, laurea specialistica/magistrale, titolo equipollente rilasciato da Università straniere) alla data di avvio del master; nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare riconosciuto in Italia con un certificato di valore rilasciato dall’autorità consolare italiana. Per i master svolti all’estero, risultino in possesso di laurea specialistica , magistrale o conseguita secondo le regole del vecchio ordinamento;
c) Risultino residenti in Basilicata al momento della iscrizione al Master e per tutta la durata dello stesso sino allo svolgimento dell’esame finale per il conseguimento del titolo o rientrare nelle categorie di cui alla legge regionale 3 marzo 2002 n. 16;
d) Risultino iscritti:
· per l’anno accademico 2015/2016, ad un master universitario di primo livello o di secondo livello, avviato, che che non si sia concluso con il conseguimento del titolo finale alla data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sul presente avviso;
· per l’anno accademico 2016/2017, ad un master universitario di primo livello o di secondo livello già avviato o da avviarsi entro il 31 gennaio 2017;
Attesa la peculiarità di alcuni ordinamenti universitari stranieri, i master svolti all’estero, sono finanziabili esclusivamente qualora il candidato sia in possesso, alla data di avvio del master, di laurea specialistica , magistrale o conseguita secondo le regole del vecchio ordinamento.

CHI NON PUO’ PARTECIPARE?

Non possono presentare la domanda i candidati che:
1. hanno ottenuto contributi finanziari in qualunque forma dalla Regione Basilicata a copertura totale o parziale dei costi di iscrizione e frequenza ad altri master universitari o a master non universitari a valere sul POR FSE Basilicata 2000/2006 – e PO FSE Basilicata 2007/2013, PO FSE 2014/20120;
2. hanno ottenuto contributi da amministrazioni pubbliche, dall’Università o da enti privati, a copertura totale dei costi di iscrizione e frequenza per il master universitario oggetto di richiesta.
Non può essere presentata la domanda di contributi per la frequenza:
1. di master universitari o corsi di perfezionamento rientranti nel sistema ECM disciplinato dalla legge 24 dicembre 2007, n. 244, comma 357 art.1, e master rientranti nel catalogo interregionale dell’Alta Formazione per gli anni accademici 2015/2016;
2. di corsi di laurea e specializzazioni ordinarie universitarie, scuole di specializzazione, specializzazioni pluriennali, corsi che si svolgono in un ambito temporale superiore al biennio, dottorati di ricerca, attività di ricerca, corsi di preparazione a concorsi , corsi di perfezionamento di preparazione agli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio delle professioni o finalizzati all’iscrizione ad albi professionali ed ai concorsi pubblici, corsi di perfezionamento post- universitario che non rilasciano un titolo accademico, master universitari con modalità di formazione totalmente a distanza o on- line negli anni accademici 2015/2016 e 2016/2017;
3. di scuole di specializzazione per le professioni legali e sanitarie negli anni accademici 2015/2016 e 2016/2017 ;
4. di corsi al termine dei quali si consegue un’abilitazione per gli anni 2015/2016 e 2016/2017 ;
5. di percorsi che, negli anni accademici considerati, si sono conclusi con il conseguimento del titolo finale prima della data di presentazione della domanda di partecipazione a valere sul presente avviso.

SCADENZA

Il termine ultimo di presentazione della candidatura per la “Concessione di contributi per la partecipazione a Master universitari realizzati in Italia e all’estero per gli anni accademici 2015/2016 e 2016 /2017” scade alle ore 12,00 del 31 dicembre 2016.
Fa fede il protocollo automatico della Centrale Bandi della Regione Basilicata.
Le istanze per accedere ai contributi di cui al presente avviso devono essere presentate esclusivamente compilando il formulario di domanda informatica (Dichiarazione Unica) disponibile sul portale istituzionale della Regione Basilicata www.regione.basilicata.it

bando integrale.pdf

Concessione di contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all’estero (a.a. 2015/2016, 2016/2017) per i residenti in Basilicata
Tag:     

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: