“Pozzetti, buche, piccole fosse, silos…”. Le strutture in negativo neolitiche di piccole dimensioni: metodi di indagine e problemi interpretativi 8-9 Maggio 2017, sede IIPP c/o Museo Archeologico Nazionale, Via della Pergola 65, Firenze

website

Sono stati dedicati in passato numerosi incontri di studio alla complessa natura delle strutture insediative neolitiche di piccole dimensioni, sovente effimere e comunque soggette a marcati processi trasformativi susseguenti al loro uso e abbandono. Nondimeno, permangono ampi margini di incertezza circa la funzione di alcune str utture scavate, di piccole dimensioni, che sembrano esulare dall’ambito dei comportamenti connessi alle attività dell’abitare quotidiano, né essere direttamente implicati in attività economico-produttive specializzate e riconoscibili. Sovente ricondotti alla sfera delle attività socialmente investite di natura simbolico-ideologica, in virtù dell’ampia variabilità morfo-dimensionale e della eterogeneità dei relativi riempimenti, nella maggior parte dei casi quest’insieme di strutture conserva un carattere enigmatico e prevalentemente aneddotico, mancando di una lettura pienamente condivisa, la quale si riflette anche nella difficoltà di trovare per esse una denominazione univoca. Con l’Incontro Annuale dedicato espressamente a questa problematica categoria dell’evidenza archeologica, si intende promuovere un aggiornamento allo stato dell’arte sul tema, alla luce delle più recenti acquisizioni e del confronto di differenti esperienze sotto l’aspetto geografico, degli approcci teorico-metodologici applicati, nonché dei percorsi interpretativi intrapresi dagli specialisti del settore.

L’incontro ha l’obiettivo di stimolare il confronto tra ricercatori che in Italia e negli ambiti territoriali con essa strettamente collegati si occupano di Neolitico. Sarà possibile articolare l’incontro in sessioni, di imminente discussione da parte del Comitato scientifico.

Sono previste:

  • brevi comunicazioni di 15 minuti, individuate dal Comitato Scientifico sulla base delle proposte pervenute;
  • poster, dei quali sarà data una breve presentazione (max. 5 minuti) alla quale farà seguito un breve dibattito.

Le proposte di contributo, sia sotto forma di comunicazione sia di poster, dovranno pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2017 all’indirizzo luglie@unica.it. L’abstract (non inferiore a 3000 caratteri) deve essere provvisto di traduzione in inglese e corredato di nome, istituto di appartenenza, recapito ed e-mail degli autori, eventuale breve bibliografia. Il programma definitivo con l’articolazione e l’orario dei lavori sarà pubblicato entro il successivo 14 aprile.

Del book of abstracts sarà curata la pubblicazione in forma digitale nella collana dedicata agli Incontri Annuali: http://www.iipp.it/le-nostre-pubblicazioni/incontri-annuali-di-preistoria-e-protostoria/ 

Si ringraziano per la preziosa collaborazione il  Dott. Stefano Casciu, Direttore del Polo Museale della Toscana, e il Dott. Mario Iozzo, Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Firenze.

Comitato scientifico: Carlo Lugliè, Alain Beeching, Italo Maria Muntoni.

3° IAPP_1a circolare.pdf

“Pozzetti, buche, piccole fosse, silos…”. Le strutture in negativo neolitiche di piccole dimensioni: metodi di indagine e problemi interpretativi
Tag:             

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: