Nome: Nemi, santuario di Diana

Località: Comune di Nemi (Area Metropolitana di Roma)

Cronologia del sito: Età del Bronzo – I sec. a.C.

Direzione scientifica: F. Coarelli – P. Braconi (Università di Perugia); G. Ghini (Soprintendenza Area Metropolitana Roma – Prov. Viterbo – Etruria Meridionale); F. Diosono (Ludwig-Maximilians-Universität München)

Periodo di scavo: 17 luglio – 9 settembre

Turni:
1° turno:
17 luglio – 5 agosto (tre settimane di scavo)
2° turno:
7 – 26 agosto (tre settimane di scavo)
3° turno:
28 agosto – 2 settembre(documentazione, inventario, rilievo, scavo)
4° turno:
4 – 9 settembre  (documentazione, inventario, rilievo)

Vitto: a carico dell’organizzazione dello scavo

Alloggio: a carico dell’organizzazione dello scavo

Vaccinazioni e visite mediche: vaccinazione antitetanica obbligatoria (non è richiesto invio certificato)

Corso sulla sicurezza in cantiere: obbligatorio solo per responsabili di saggio di scavo

Assicurazione: l’assicurazione dell’Università di Perugia copre gratuitamente per tutti i partecipanti

Deadline: richiedere il modulo di iscrizione alla Dott. ssa Francesca Diosono attraverso una e-mail a francescadiosono@virgilio.it  entro il 31 maggio 2017

Info: Dott. ssa Francesca Diosono (francescadiosono@virgilio.it)

© Francesca Diosono

Nemi, Santuario di Diana – XIV campagna di ricerche archeologiche

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: